Solo gli amanti (sopravvivono)

Solo gli amanti (sopravvivono)

Strisciavo tra le ombre

per venire fino a te

i tuoi morsi nella notte

la vita che non ho

Poi il caldo sangue tuo

è colato dentro me

dolce maledizione

nutre l’eternità

Se dev’essere sarà

abbandonare il buio

per vivere alla luce

bruciando le paure

nero abbraccio senza morte

sovrasta la tempesta

nutrendoci del sangue

saremo quasi dei

Col mostro nella testa

ho distrutto il tuo castello

seppellendolo giù in fondo

per non ferirti mai più

D’un tratto il risveglio

perso negli occhi tuoi

un cuore appassito

ritorna a battere

Se dev’essere sarà

abbandonare il buio

per vivere alla luce

bruciando le paure

nero abbraccio senza morte

sovrasta la tempesta

nutrendoci del sangue

saremo quasi dei

Solo gli amanti sopravvivono….

Questa voce è stata pubblicata in Testi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...