Bio

“..Il Vile trasmette energia ruvida e raggiante, energia che ti penetra sottopelle come una sostanza tossica. Ed è proprio questo il senso della musica di Il Vile: iniettare dentro di noi l’ignoto, lo sconosciuto, il demoniaco, l’arcano. Insomma, tutto quello che può allontanarci dal nostro mondo perfetto, dal nostro mondo di vetro che sta per sgretolarsi. Grazie a chi? Alle sferzate sonore magnetiche ed ipnotiche che sa offrire questa band di Verbania, una band che presenta un sound alquanto scarno ed essenziale, un sound comunque tanto efficace e prorompente…”     (Da System Failure – 06 Maggio 2017)

 “…Uno Stoner-Rock che si pone come un viatico ideale che passa tra il rock italiano di ultima generazione (I Cani, Ministri, Teatro degli Orrori, Marlene Kuntz ecc), e prosegue passando dalle parti del desert-alternative rock caro a band come Queens of the stone age, e aggiungendoci una punta di punk…”  (Da Heavy Rock’N Blog)

“…Il Vile è un esempio di come si possa citare la non tradizione degli anni ’90 senza scadere nell’ovvietà. Il grunge degli esordi, interpretato comunque con una certa originalità, è alle spalle e il quartetto piemontese tenta, riuscendoci in maniera convincente, di sintonizzarsi su sonorità più innovative. Si può cantare rock in italiano senza sembrare i fratelli rozzi dei Negramaro o i figli scemi dei Litifiba? Si può partire dal grunge ed evolversi comunque? Il quartetto piemontese dimostra che si può…”  (Da L’Indygesto)

Siamo una Stoner-Rock band dell’Ossola (Verbania).  Attivi dal 2006 con alle spalle diversi cambi di line-up, nel 2010 e’ uscito il nostro primo LP ‘Insonne’ per ALMA MUSIC, che ci ha portati a partecipazioni in programmi radio e televisivi, parecchi live show e collaborazioni con band del panorama indipendente italiano.

l 20 Ottobre 2014 e’ uscito ufficialmente il secondo LP “La tragedia del mediocre”, ed il primo video ufficiale “Funeral girl”, per l’etichetta Genovese THIS IS CORE.

Nel 2016 lavoriamo al restyling del logo e delle grafiche prendendo come soggetto caratterizzante la figura mitologica del Krampus e, il 22 marzo 2017 fanno uscire il nuovo EP “ZERO”, preceduto da singolo e video ufficiale.

Nell’estate 2017 firmiamo con la VOLCANO RECORD & PROMOTION, realizzando un lyric video del singolo TAGLI, in previsione della realizzazione del nuovo album in uscita entro la fine del 2018.

Le nostre influenze musicali? Black Sabbath, Kyuss, Fu Manchu, Queens fo the Stone Age, Marlene Kuntz, Verdena, Il Santo Niente, Led Zeppelin, Litfiba, Hawkwind, Stoner americano anni 2000 e rock indipendente italiano anni ’90, il tutto impastato con birra e sudore.

Il nostro Stoner si ispira al paesaggio che racchiude le nostre valli Ossolane, che non sono troppo diverse dai paesaggi desertici classici dello Stoner americano. Ma al posto delle distese di sabbia c’è la piana Toce, al posto dei canyon ci sono le ripide pareti della Valgrande. I faggi, i larici e gli abeti al posto dei cactus.

MEMBRI DE IL VILE

 MAIO : VOCE,PAROLE E CHITARRA. MEMBRO FONDATORE DELLA BAND. ATTIVO NELLA SCENA UNDERGROUND DAL 1995 HA MILITATO IN DIVERSI GRUPPI PUNK, SKA, GRUNGE E HARD ROCK TRA CUI I JUDA’S KISS. 

 

CUYE – CHITARRA. MEMBRO FONDATORE DELLA BAND. EX CHITARRA DEI JUDA’S KISS. INFLUENZE GRUNGE ,STONER E HARD ROCK. E’ IL “CHILURGO” DELLA BAND, AFFILATO, FREDDO, PRECISO. 

POL : BASSO E CORI. INFLUENZE THRASH, GRUNGE. “DALL’ATTITUDINE PUNK, HO TROVATO NELLO STONER IL MIO RING, TIRANDO CAZZOTTI DI BASSE FREQUENZE”….  “SE NON HAI I BASSI, E’ COME ESSERE AMPUTATI. E’ COME SE NON AVESSI LE GAMBE”

 

Nathan

NATHAN : ENTRATO FRESCO FRESCO NELLA BAND DA GIUGNO DEL 2018, GIA’ IN TUTTO E PER TUTTO IN SINTONIA CON LO SPIRITO GREZZO DEGLI ALTRI TRE. UN PASSATO HARDCORE – PUNK, HA SUONATO PER ANNI NEGLI ANTI-TETANIKA

Annunci